Cannes PR Lions

Giugno 2013

Best Use of Media Relations: Loveville (Durex) - Havas Worldwide Milan (Bronze). La campagna di comunicazione integrata Durex Loveville sviluppata dalle agenzie italiane del Gruppo Havas è stata premiata al Festival di Cannes per la capacità di diffondere una percezione particolare e nuova del prodotto attraverso i mass media. Un riconoscimento per un grande lavoro di gruppo gestito da Havas Milano con HavasDigital e D’Antona&Partners‐Havas PR.

Premio Assorel XV edizione

Dicembre 2012

Havas PR – D’Antona & Partners ha ottenuto la menzione speciale della giuria per la comunicazione CSR con il progetto “Sicuri insieme – Goodyear per l’educazione stradale”.

Premio Sabre

2010

Nel 2010 Havas PR – D’Antona&Partners si è aggiudicata l’European Sabre Award (Public Education in the Mediterranean countries) con il progetto “Io dissuado – I Dissuade” per Fondazione Ania realizzato nel 2009.

Premio Assorel X edizione

Novembre 2007

Havas PR - D’Antona&Partners ha vinto il Premio per la sezione Comunicazione Interna con il progetto “Team up & win” realizzato per Deloitte Consulting. Ha ritirato il Premio Corrado Tomassini responsabile del cliente per il quale ha realizzato la campagna.

Menzione speciale della Giuria del IX Premio Assorel

2005/2006

Menzione speciale della Giuria del IX Premio Assorel per le campagne realizzate tra il 2005 e il 2006.
Il Premio è stato assegnato, nella categoria Comunicazione Corporate, alla campagna “Live the Passion”. Si tratta della comunicazione della sponsorizzazione di Barilla Pasta del tour internazionale di Laura Pausini.

Targa di Bronzo

2005/2006

Targa di Bronzo vinta con la campagna “PattiChiari - Capire di più per scegliere meglio, in banca” realizzata per ABI e assegnata all’interno del Premio Targa d’Oro per le campagne 2005-2006. Il premio è stato ritirato da Maria Manfredini di Havas PR - D’Antona&Partners.

Premio Sabre

2005

Nel 2005 Havas PR - D’Antona&Partners si è aggiudicata l’European Sabre Award (Superior achievement in branding and reputation) con il progetto “PattiChiari: le banche cambiano” per ABI (Associazione Bancaria Italiana) realizzato nel 2004.